citazioni sul fascismo

- Un giorno il fascismo sarà curato con la psicanalisi. (Ennio Flaiano)
- Il fascismo si cura leggendo e il razzismo si cura viaggiando (Miguel de Unamuno)
- Ciò che il fascismo odia sopra ogni altra cosa è l'intelligenza. (Miguel de Unamuno)
-
Il fascismo è il capitalismo più l'assassinio. (Upton Sinclair)
- Il fascismo non è definito dal numero delle sue vittime, ma dal modo in cui le uccide. (Jean-Paul Sartre)
-
Il fascismo è il capitalismo in decomposizione. (Lenin - Vladimir Ilyich Ulyanov)
-
Il fascismo è una menzogna detta da prepotenti. (Ernest Hemingway)
- Il fascismo non è un nuovo ordine sociale, è il futuro che rifiuta di nascere. (Aneurin Bevan)
- Io li odio i nazisti dell'Illinois. (John Belushi), Blues Brothers
- Il fascismo è fascismo. Il terrorismo è terrorismo. L'oppressione è oppressione. (Harry Belafonte)
- La cosa dannosa del fascismo è che induce gli imbecilli a credersi molto furbi. Quanto più uno è idiota tanto più il fascismo lo fa sentire orgoglioso di sé. (Osvaldo Soriano)
- Quando è applicato alla politica e portato ai suoi estremi, il kitsch è la maschera della morte. Il fascismo era tutto estetica, non c'era dentro un principio centrale, non c'era dentro nessuna verità. (John Cusack)
- Il fascismo non è nient'altro che la reazione del capitalismo. (Trotsky - Lev Davidovic Bronštejn)
- Il fascismo è stato una controrivoluzione contro una rivoluzione che non c'è mai stata. (Ignazio Silone)
- La libertà di parola è sempre sotto l'attacco della mentalità fascista, che esiste da tutte le parti del mondo, purtroppo. (Lawrence Ferlinghetti)
- L'avversario strategico è il fascismo ... il fascismo che c'è in tutti noi, nelle nostre teste e nel nostro comportamento di tutti i giorni, il fascismo che ci fa amare il potere e desiderare proprio ciò che ci opprime e ci sfrutta. (Michel Foucault)
- Dentro molti liberali c'è un fascista che lotta per venire fuori. (John McCarthy)
- Il fascismo è la conseguenza di una crisi economica e la dittatura è il prodotto del fascismo, poiché il fascismo non può essere gestito se non da un dittatore. (John T. Flynn)
- Ci sembra di essere molto lontani dal tipo di fascismo che vediamo in Italia oggi, ma non siamo così lontani dal tipo di fascismo che Mussolini predicò in Italia prima di prendere il potere, e ci stiamo lentamente avvicinando alle condizioni che hanno reso possibile il fascismo laggiù. (John T. Flynn)
- Fascismo: miasma spaventoso di sega e d'ascia. (Michel Leiris)
- Il nazionalismo è un gallo sciocco che canta dal suo letamaio. (Richard Aldington)
- Il nazionalismo è una malattia infantile, è il morbillo dell'umanità. (Albert Einstein)
- Il patriottismo è il desiderio di uccidere ed essere uccisi per futili motivi. (Bertrand Russell)

citazioni di Henry A. Wallace

- Il fascismo è una malattia diffusa in tutto il mondo. la sua più grave minaccia agli Stati Uniti verrà dopo la guerra, o attraverso l'America Latina o dall'interno degli Stati Uniti stessi.
- Il fascista è uno la cui brama di denaro o di potere è combinata con una tale intensità d'intolleranza verso quelli di altre razze, partiti, classi, religioni, culture, regioni o nazioni tale da renderlo spietato nel praticare la falsità o la violenza per raggiungere i suoi scopi.
- Se definiamo fascista americano uno che in caso di conflitto pone i soldi e il potere al di sopra degli altri esseri umani, allora ci sono senza dubbio diversi milioni di fascisti negli Stati Uniti.
- Il fascista americano preferisce non usare la violenza. Il suo metodo è di avvelenare i canali della pubblica informazione.
- I sintomi del pensiero fascista sono influenzati dall'ambiente e adattati alle circostanze del momento. Ma sempre e ovunque si possono identificare per il loro richiamo al pregiudizio e per il desiderio di giocare sulle paure e sulle vanità dei differenti gruppi, allo scopo di acquistare potere.
- Per un fascista il problema non è mai di presentare la verità al pubblico, ma di come usare al meglio le notizie per ingannare il pubblico in modo che dia al fascista ed al suo gruppo più soldi e più potere.

BIBLIOGRAFIA
Ennio Flaiano - Diario notturno, Adelphi, Milano 1994.
http://www.brainyquote.com

pagina aggiornata il: 12 agosto 2011